Ultimi messaggi

Reynders a Ft, contestare diritto Ue può distruggere Unione – Europa

Reynders a Ft, contestare diritto Ue può distruggere Unione © ANSA/EPA

BRUXELLES – Il crescente numero di cause da parte degli Stati membri contro il primato del diritto Ue e della Corte di Giustizia europea sul diritto dei singoli Paesi potrebbe “distruggere l’Unione stessa”: questo l’allarme lanciato dal commissario Ue alla giustizia Didier Reynders in un’intervista al Financial Times.

Stando al commissario diverse diatribe legali aperte contro l’Ue sono chiari segnali di quanto questo rischio sia reale. Ad esempio la sentenza della Corte costituzionale tedesca sull’acquisto di obbligazioni da parte della Bce oppure la sentenza del tribunale polacco, attesa per metà luglio, sulla compatibilità di alcuni elementi dei trattati Ue con la costituzione nazionale.

Reynders ha indicato inoltre come “gravi esempi” anche l’appello del governo francese al suo Consiglio di Stato per annullare una sentenza della Corte di giustizia europea sulla violazione della privacy da parte dei servizi di sicurezza ed il procedimento della Corte costituzionale ungherese su una decisione della Corte europea che annulla la legge sull’immigrazione.

“Ogni volta che abbiamo un problema in uno Stato membro, il rischio è quello di un effetto di diffusione” ha detto Reynders al quotidiano britannico, aggiungendo che vede “una tendenza diffusa a contestare il primato del diritto Ue e della competenza esclusiva della Corte di giustizia”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultimo aggiornamento:

01 luglio 2021 13:38

]]>

Da non perdere