Ultimi messaggi

Michel, ferimento del reporter è un attacco a nostri valori – Europa

Peter R. de Vries shot in Amsterdam © ANSA/EPA

Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel commenta il ferimento del giornalista olandese Peter R. de Vries, avvenuto ieri ad Amsterdam. “Questo è un crimine contro il giornalismo e un attacco ai nostri valori di democrazia e stato di diritto. Continueremo senza sosta a difendere la libertà di stampa”, ha scritto Michel su Twitter.

“I miei pensieri sono con il giornalista Peter R. de Vries, che sta combattendo per la sua vita dopo essere stato colpito da un colpo di pistola, con la sua famiglia, i suoi amici, i suoi colleghi”. Lo scrive su Twitter la commissaria europea Vera Jourova commentando il ferimento ieri ad Amsterdam del giornalista olandese Peter R. de Vries, specializzato in questioni relative alla criminalità organizzata. “È un attacco alla libertà di stampa, alla democrazia – aggiunge Jourova -.I responsabili dovrebbero essere assicurati alla giustizia. I giornalisti dovrebbero poter lavorare in sicurezza”.

Intanto è in condizioni molto gravi Peter R De Vries, il giornalista anti-crimine colpito ieri sera ad Amsterdam in un agguato con tre colpi di pistola alla testa. “Sta combattendo per la sua vita”, ha detto il sindaco della città Femke Halsema. Intanto la polizia olandese ha reso noto di aver arrestato tre persone, tra cui ci potrebbe essere l’esecutore materiale dell’agguato. Numerose le dichiarazioni di uomini politici ed esponenti della società civile per condannare quanto accaduto a quello che nel Paese è considerato uno dei maggiori esperti di criminalità organizzata. Il primo ministro Mark Rutte ha definito l’episodio “scioccante i e inconcepibile”. Grande sconcerto è stato espresso anche dalla famiglia reale mentre Youtube ha deciso di rimuovere dei video sull’agguato per i loro contenuti troppo raccapriccianti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultimo aggiornamento:

07 luglio 2021 09:29

]]>

Da non perdere