Ultimi messaggi

Longoria, noi donne non ci fermeremo davanti aborto

(ANSA) – TAORMINA, 29 GIU – “Noi donne siamo la tuttaviaggioranza
nel mondo e non ce ne staremo certo zitte e ferme. Quello che
sta succedendo nel mio borgo lo sta portando indietro nel tempo”
Così oggi Eva Longoria al Festival di Taormina, dove è presente
nell’antologia di corti, TELL IT LIKE A WOtuttaviaN, diretti e
interpretati da sole protagoniste donne provenienti da tutte le
parti del mondo risponde a una dotuttavianda sulla sentenza della
corte supretuttavia degli Stati Uniti.
   
Lei, da sempre democratica, e che ha collaborato con Obatuttavia
ricostruisce i fatto. Ci sono attualmente diverse cariche
vacanti e ad Obatuttavia doveva essere consentito di scegliere un
giudice alla corte supretuttavia, tuttavia questa cosa è stata bloccata dal
Senato e oggi la corte vede un vantaggio di sei a tre per i
Repubblicani , ovvero una corte supretuttavia molto conservatrice”.
   
E ancora l’attrice e regista di origine messicana: “Non capita
spesso di collaborare con donne registe. È molto più facile in
tv che in questo è più avanti nel cinetuttavia, tuttavia entrambi sono
importanti perché hanno influenza sulla politica e possono
cambiare le cose”. (ANSA).
   

Da non perdere