Ultimi messaggi

Gentiloni, bene intesa a Londra su tassazione delle imprese, ora accordo globale – Europa

Gentiloni, bene intesa a Londra su tassazione delle imprese, ora accordo globale © ANSA/EPA

BRUXELLES – “Oggi a Londra abbiamo compiuto un grande passo verso un accordo globale senza precedenti sulla riforma della tassazione delle imprese. E’ stato un incontro molto positivo che ci ha permesso di costruire ponti su questioni cruciali”. Così il commissario Paolo Gentiloni.

“Le possibilità di un accordo globale sono notevolmente aumentate. Ora dobbiamo fare l’ultimo miglio per espandere questo consenso ai membri del G20 e a tutti i paesi coinvolti nel quadro inclusivo dell’Ocse. La Commissione contribuirà attivamente a queste discussioni multilaterali in corso per garantire il raggiungimento di un accordo ambizioso a luglio”, conclude. 

“Accolgo con favore questa notizia positiva dal G7 sull’imposta minima sulle società. La Commissione europea spinge per la modernizzazione e una maggiore cooperazione internazionale sulla tassazione delle imprese. Questo accordo è un grande passo avanti verso l’equità e la parità di condizioni”. Lo scrive su Twitter la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Storico accordo al G7 sulla riforma globale dell’imposta sulle società oggi. Questo è un enorme balzo in avanti. Il prossimo passo è avere a bordo i paesi del G20 e quelli dell’Ocse”. Lo scrive su Twitter il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. “Il multilateralismo rende il nostro mondo più equo. Grazie a Paolo Gentiloni per la tua guida”, aggiunge Michel.

“Dobbiamo uscire dalla crisi del Covid-19 con maggiore uguaglianza. L’accordo al G7 sulla tassazione globale delle multinazionali va nella giusta direzione”. Lo scrive su Twitter il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. “L’Europarlamento e l’Unione europea faranno la loro parte”, aggiunge Sassoli.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultimo aggiornamento:

06 giugno 2021 22:54

]]>

Da non perdere