Ultimi messaggi

Ema, nessuna prova legame tra vaccini e sindrome infiammatoria – Europa

Ema, nessuna prova legame tra vaccini e sindrome infiammatoria © ANSA/EPA

BRUXELLES – Il comitato di farmacovigilanza dell’ Agenzia europea dei medicinali (Ema) ha concluso che attualmente non ci sono prove su un possibile legame tra i vaccini Covid-19 e casi molto rari di sindrome infiammatoria multisistemica. Lo rende noto Ema. Il comitato ha anche chiesto a Pfizer e Moderna di eseguire una revisione approfondita di tutti i dati pubblicati sull’associazione dei loro vaccini con miocardite e pericardite, compresi i dati degli studi clinici, i dati della letteratura e i dati disponibili di dominio pubblico.

“Ema continuerà il monitoraggio sulla sicurezza ed efficacia dei vaccini”, si legge in una nota. Il comitato Ema ha anche iniziato la valutazione delle segnalazioni di sindrome da permeabilità capillare in persone che sono state vaccinate con Spikevax. Sono sei i casi segnalati nel database Eudravigilance.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultimo aggiornamento:

29 ottobre 2021 13:50

]]>

Da non perdere