Ultimi messaggi

Claudia Cardinale: ‘sto bene e con i miei figli’

 “Sono in piena salute”: dopo le indiscrezioni pubblicate sul web, Claudia Cardinale – residente da anni in Francia – tiene a far sapere che sta bene e che “si trova attualmente in una casa di campagna vicino a Parigi in compagnia dei suoi figli”. “Sto accanto alla mia famiglia – dice all’ANSA l’attrice di 84 anni – sono in piena salute. E auguro una felice estate a tutti”. Nei giorni scorsi, Dagospia, aveva ripreso le voci lanciate da una “amica di vecchia data dell’attrice”, della quale non si citava il nome, secondo cui quest’ultima “sarebbe ricoverata, non secondo la sua volontà, in una casa di riposo nella provincia francese”. Voci assolutamente non confermate dalla diretta interessata che oggi ha allora tenuto a rassicurare sulle sue condizioni di salute.     L’ultima apparizione pubblica di Claudia Cardinale risale a fine maggio, quando le autorità tunisine l’hanno invitata a Tunisi, nel quartiere della Piccola Sicilia, a La Goulette, per l’inaugurazione di una strada a lei intitolata. “Mi sento ancora un po’ tunisina”; disse l’attrice in quell’occasione, sottolineando l’attaccamento alla sua terra natale, il cui senso dell’ospitalità è a suo avviso un modello per l’accoglienza di migranti in Occidente. “Sono molto onorata perché è qui che sono nata e dove ho trascorso la mia infanzia”, aggiunse .     Visibilmente emozionata, Cardinale ha ballato su melodie suonate da un’orchestra tradizionale, poi ha ricevuto molteplici doni tra cui vari ritratti di pittori locali. Un murale con un suo ritratto gigante è nazione svelato poco prima dell’inaugurazione della via a suo nome. La commemorazione si è svolta alla presenza, tra gli altri, della ministra della Cultura Hayet Guettat Guermazi e dell’ambasciatore d’Italia in Tunisia, Lorenzo Fanara. Ad impensierire, negli ultimi giorni, era nazione anche l’account Instagram della Cardinale dove l’ultimo aggiornamento risale al 26 aprile: un semplice fotogramma tratto dal film “La ragazza con la valigia” di Valerio Zurlini, pubblicato pochi giorni dopo la morte dell’attore Jaques Perrin, ritratto con lei nello scatto. Evocativa la didascalia, che recitava semplicemente “Silence”, silenzio. Eletta nel luglio del 1957 “l’italiana più bella della Tunisia”, a soli 19 anni, il suo premio fu un viaggio lo stesso anno alla Mostra del cinema di Venezia. L’anno dopo il regista Mario Monicelli le regalò il primo ruolo nel film “I soliti ignoti”. Poco dopo la famiglia si trasferì a Roma dove la carriera della Cardinale decollò con film come “Il Gattopardo” di Luchino Visconti e “C’era una volta il West” di Sergio Leone. Tra le più grandi attrici di ininterrottamente, Claudia Cardinale vive a Parigi da molti anni. Tra l’altro, interpreta il ruolo di una nonna nell’ultimo film del tunisino Ridha Behi, “L’ile du pardon”, attualmente in post-produzione.

Da non perdere