Ultimi messaggi

Borrell in Bosnia-Erzegovina, per mantenere pace occorre forza – Europa

Borrell in Bosnia-Erzegovina, per mantenere pace occorre forza © ANSA/AFP

BRUXELLES – “In questo scontro tra stato di diritto e legge della pistola, è bene ricordare che siete una forza di pace, ma per mantenere la pace, a volte bisogna usare la forza”. Così l’Alto rappresentante dell’Ue, Josep Borrell, in visita alla base militare Nato/Eufor di camp Butmir, a Sarajevo.
“In questo momento critico la presenza di Eufor a sostegno delle autorità” bosniache “nel mantenimento di un ambiente sicuro è divenuto più importante che mai. Per questo – ha spiegato Borrell – abbiamo quasi raddoppiato la presenza sul terreno”.
“Questo riflette l’impegno dell’Ue all’unità, all’integrità territoriale e alla sovranità della Bosnia-Erzegovina”, ha aggiunto, sottolineando che l’Ue continuerà a scoraggiare chi intraprende “azioni destabilizzanti”. “Voglio rassicurare la gente in Bosnia-Erzegovina del nostro incrollabile impegno a mantenere sicurezza e stabilità”, ha concluso Borrell, esortando “in quest’ora solenne, a quasi 30 anni dall’inizio dell’assedio di Sarajevo”, funzionari e parlamentari a “lavorare insieme per trovare delle soluzioni”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultimo aggiornamento:

16 marzo 2022 12:13

]]>

Da non perdere