Ultimi messaggi

Al G7 discussioni sull’estensione della scadenza per l’evacuazione dall’Afghanistan – Europa

Al G7 discussioni sull’estensione della scadenza per l’evacuazione dall’Afghanistan © ANSA/EPA

BRUXELLES – “L’estensione della scadenza del 31 agosto sarà tra i punti principali della discussione di oggi al G7” lo spiegano fonti Ue prima dell’apertura del meeting convocato dal premier britannico Boris Johnson per discutere la crisi in Afghanistan “Per l’Unione è importante che le operazioni di evacuazione possano continuare oltre il 31 agosto e che l’assistenza umanitaria possa continuare oltre questa data”, fanno sapere da Bruxelles confermando che “oltre 400 persone tra staff locale della delegazione Ue e famiglie sono già state evacuate”.

Le condizioni per l’apertura di un dialogo con i Talebani sono il rispetto dei diritti umani, in particolar modo delle donne e delle bambine, la lotta alla corruzione interna, al contrabbando ed al traffico di essere umani”, lo ribadiscono fonti Ue in vista del G7 di oggi sull’Afghanistan. La discussione di oggi “verterà su tre argomenti principali: il coordinamento dell’evacuazione e degli aiuti umanitari, il dialogo politico con gli attori sul campo, e la condivisione delle informazioni in materia di flussi migratori”, spiegano infine da Bruxelles.

“Cina e Russia sono parte dell’equazione, hanno obiettivi diversi dai nostri ma abbiamo in comune l’interesse per un Afghanistan pacifico e stabile”. Lo spiegano fonti Ue, in vista del G7. “La Russia è interessata ad evitare un territorio in cui i terroristi si muovano liberamente e che possa comportare una minaccia per la loro politica interna e lo stesso vale per la Cina”, evidenziano, aggiungendo che “le diverse soluzioni alla crisi vengono infatti anche discusse a New York con le autorità di Mosca e Pechino”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Ultimo aggiornamento:

24 agosto 2021 12:07

]]>

Da non perdere